Home Cronaca Latiano. Aveva ucciso il figlio durante una lite in casa, deve espiare 6 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione, arrestato.

Latiano. Aveva ucciso il figlio durante una lite in casa, deve espiare 6 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione, arrestato.

da Redazione
0 commento 81 visite

I Carabinieri della Stazione di Latiano hanno eseguito l’ordinanza di carcerazione, emessa dall’Ufficio Esecuzione Penale della Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Brindisi, nei confronti di DI CATALDO Cosimo, 61enne del luogo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. L’uomo deve espiare la pena di 6 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione, per omicidio. Evento maturato durante una lite nella casa familiare la sera del 26 luglio 2016. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND