Home Politica LO SPORT A LATIANO, IL GRANDE DIMENTICATO.

LO SPORT A LATIANO, IL GRANDE DIMENTICATO.

da Redazione
0 commento 167 visite

 

Riceviamo e pubblichiamo: Abbiamo letto con attenzione e partecipazione il Comunicato stampa del gruppo organizzato di tifosi del Latiano Calcio VECCHIA GUARDIA ULTRAS, riguardante l’incontro che una loro delegazione ha avuto col Sindaco della città e alcuni suoi delegati circa la situazione ormai kafkiana e surreale dei lavori di Adeguamento del campo sportivo comunale di Via torre Santa susanna.
Lavori, lo ricordiamo ai latianesi che vanno avanti da addirittura 4 ANNI (!!!!) ,appaltati grazie a un mutuo di quasi 500 MILA EURO, e di cui ancora non si intravede minimamente la fine, tanto che sono stati stanziati ulteriori 73 MILA EURO del bilancio comunale e chissà quanti altri ancora ne serviranno per mettere a norma il campo e le sue strutture e Infrastrutture fondamentali ed essenziali.
Apprendiamo dal comunicato dei tifosi che tra poco inizieranno i lavori di rifacimento delle tribune e che dovranno poi successivamente essere previsti lavori di adeguamento degli spogliatoi e la messa a norma di tutto l’impianto di illuminazione.
In sostanza una vera e propria ODISSEA dai tempi biblici e dai costi enormi.
E intanto la squadra di calcio che sta facendo un bellissimo campionato di Prima categoria è costretta domenica prossima a giocare nientemeno a SAVA La sua partita teoricamente casalinga.
Non c’è davvero limite al peggio!!!
Questo per quanto riguarda il campo di calcio; non parliamo poi della questione PALAZZETTO DELLO SPORT, una questione ancora più incredibile se pensiamo che da tanti anni oramai le nostre associazioni sportive, e quindi tantissimi ragazzi e ragazze latianesi, sono costrette a girovagare per palestre e palazzetti della provincia per poter disputare le gare dei campionati a cui partecipano, con risultati spesso straordinari e oltre ogni aspettativa.
Pensiamo alle società di Volley, di Pallacanestro, alla società di calcio a 5 che sta disputando un campionato stellare e che meriterebbero attenzione e sensibilità nettamente maggiori per tutti i sacrifici enormi che fanno quotidianamente.
A queste società, ai loro dirigenti, alle famiglie e alle giocatrici/giocatori va solamente detto GRAZIE per tutto quello che fanno per onorare i colori della nostra città.
In tutti i paesi limitrofi sono riusciti a intercettare finanziamenti pubblici statali o europei per ristrutturare Palestre, palazzetti dello sport o tensostatici esistenti o per costruirne addirittura di nuovi.
Solamente qui da noi, solamente a LATIANO nemmeno si partecipa ai bandi o, se si partecipa, si viene esclusi dal finanziamento per qualsivoglia motivo.
Tutto a danno dello sport cittadino, delle realtà associative che lo portano avanti, per la città tutta ormai desertificata da questo punto di vista.
Lo sport per noi è motore di sviluppo socio-economico e culturale, è strumento essenziale di crescita sana dei nostri ragazzi e dei nostri bambini e assistere a questa mortificazione sistematica da parte di una amministrazione comunale ferma, bloccata e impantanata nei soliti giochi di mantenimento di potere e poltrone è francamente inaccettabile e vergognoso.
Il nostro paese ha tanti problemi, e tra i tanti lo sport è il grande dimenticato di Latiano.
Poi ci lamentiamo quando vediamo i ragazzini passare ore e ore delle loro giornate nelle sale dei distributori automatici di bevande: da questa inerzia, da questo abbandono, da questo degrado, da questo menefreghismo dipende tutto…

Movimento politico
LATIANO PROTAGONISTA

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND