Home Cronaca Trasferito in carcere latianese responsabile di maltrattamenti in famiglia

Trasferito in carcere latianese responsabile di maltrattamenti in famiglia

da Redazione
0 commento 49 visite

Nella mattinata di oggi 28 giugno 2024 i Carabinieri della Stazione di Latiano e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di un 41enne del luogo, poiché ritenuto il presunto responsabile di maltrattamenti e lesioni personali nei confronti della propria moglie, fatti accaduti nella tarda serata del 25 ultimo scorso.

L’attività d’indagine è stata condotta dai Carabinieri sotto la direzione della locale Procura della Repubblica, che concordando con l’ipotesi investigativa, ha richiesto la misura al G.I.P. del Tribunale.

Dopo la segnalazione ricevuta dai Carabinieri, questi si sono presentati presso l’abitazione dei due coniugi e dopo vari tentativi il marito ha aperto la porta, asserendo che la moglie non era in casa. Non convinti dalle affermazioni dell’uomo, dopo un accurato sopralluogo da parte dei militari, la donna è stata trovata nel giardino della stessa abitazione, celata sotto due lenzuola, con fratture ed ecchimosi su tutto il corpo, in fin di vita.

Il Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Brindisi, informato nel senso, ha attivato immediatamente il Codice Rosso e sotto il coordinamento dell’Autorità Giudiziaria sono state avviate senza sosta le indagini dei Carabinieri che hanno portato a raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’uomo che pertanto questa mattina è stato arrestato in esecuzione all’Ordinanza applicativa della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND