Al via il primo Concorso Provinciale del Presepe organizzato dall’Enac di Brindisi

“La tradizione del Presepe”. È questo il titolo che l’Enac di Brindisi ha voluto dare al primo Concorso Provinciale del Presepe.

Il simbolo per eccellenza del Natale, caro a tutti, piccoli e grandi. Lo spirito del presepe è rimasto immutato da quella notte di Natale del 1223, quando San Francesco, nella cittadina laziale di Greccio, diede forma a quella che sarebbe diventata una tradizione italiana largamente diffusa e apprezzata, permeata non solo di fede, ma anche di cultura.

Il concorso provinciale, promosso dalla Delegazione di Brindisi dell’Ente Nazionale Attività Culturali, patrocinata dall’ Associazione Italiana Amici del Presepio di Roma e con la consulenza artistica del Gruppo Storico Città di Latiano, vuole infatti riaffermare il valore culturale e profondamente educativo della rappresentazione della Natività. Una rappresentazione che, a prescindere dall’appartenenza religiosa, richiama i fondamenti del nostro vivere comunitario e della nostra civiltà.

Il Concorso vuol essere poi anche un modo per premiare idee e creatività dei tantissimi appassionati che ogni anno realizzano artigianalmente presepi di piccole e grandi dimensioni, tradizionali e rivisitati, magari fatti con materiali semplici, ma preziosissimi per il lavoro e la passione che vi è alle spalle.

Nell’attuale situazione di pandemia, per mantenere la tradizione, nel rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del COVID-19, il concorso si terrà online.

Regolamento:

1 – Oggetto del concorso è la realizzazione di un solo manufatto che rappresenti la tradizione del presepe interpretata attraverso una forma d’arte a scelta.

2 – Per la costruzione dei presepi può essere impiegato ogni specie di materiale. Non è prevista nessuna dimensione da rispettare.

3 – La partecipazione al concorso è aperta a tutti i residenti nella PROVINCIA DI BRINDISI, senza limiti di età, singolarmente o in gruppo.

4 – L’iscrizione deve pervenire entro il 17 dicembre 2020.

5 – I presepi saranno giudicati da una apposita commissione sulla base di parametri di valutazione meramente indicativi, di seguito riportati:

Originalità o ambientazione

Lavorazione artigianale

Qualità artistica

Difficoltà tecnica di realizzazione

Espressività emotiva e religiosa

Effetto cromatico – luci e/o colori

Impatto scenografico

6 – Partecipando al concorso i concorrenti cedono tutti i diritti d’uso, di riproduzione, di divulgazione e di eventuale rielaborazione del materiale fotografico.

7 – La premiazione dei presepi verrà effettuata il  6 gennaio 2021 sul canale Facebook dalla Delegazione Provinciale ENAC di Brindisi.

8 – Per iscriversi al concorso inviare una email richiedendo il modulo di iscrizione al seguente indirizzo: gruppostorico.latiano@gmail.com. oppure tramite SMS o WHATSAPP al numero  335.14.53.468.

editor

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *