Arneo, Coalizione Ruggiero: “A difesa degli agricoltori”

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa: “Oggi in Consiglio Comunale finalmente si è discussa la nostra mozione con oggetto la sospensione dei termini di pubblicazione della lista di carico degli “avvisi di pagamento” dell’Arneo con codice tributo 630 e 648 riferiti agli anni 2017 e 2016, con cui abbiamo chiesto di predisporre con assoluta urgenza un atto deliberativo da notificarsi al Presidente della Regione Puglia, all’Assessore all’Agricoltura e al Commissario Straordinario dell’ente Arneo, con cui venga disposta la sospensione dell’efficacia del predetto avviso, almeno, fino al permanere dello stato di emergenza.

Pur importante la nostra mozione, come spesso accade per questo tipo di interventi consiliari rischiava però di essere solo testimonianza, e per questo i nostri consiglieri oggi in consiglio hanno presentato una aggiunta alla stessa.

Abbiamo chiesto di impegnare l’amministrazione comunale mediante l’ufficio agricoltura, ovvero mediante un Dottore in Agraria da individuare con evidenza pubblica al fine di predisporre un elaborato peritale volto ad individuare le opere di bonifica eventualmente realizzate o non dal Consorzio Arneo per ogni contrada e comparto di interesse degli agricoltori di Latiano e porla cosi a disposizione dei cittadini che intendono impugnare l’ingiusto tributo.

Sappiamo bene che solo la Regione Puglia può mettere fine a questa ingiustizia e quindi noi in questo modo favoriamo davvero i nostri agricoltori, dando loro strumenti giuridici per potersi difendere e di poter valutare anche la possibilità di una class action.

Incredibilmente il Sindaco Maiorano durante la discussione della mozione aveva chiesto di ritirare la richiesta integrativa e solo dopo l’intervento del nostro Consigliere Claudio Ruggiero, che con un duro e motivato intervento con cui ha sottolineato che dobbiamo essere vicini ai nostri agricoltori e cittadini con i fatti e non con le “chiacchiere”, e dopo che altri gruppi consiliari che si sono schierati a favore del nostro argomento, ha cambiato idea. La nostra mozione è stata votata e staremo attenti che venga eseguita”.

Coalizione Claudio Ruggiero

editor

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *