Home Politica “BOCCIATA dall’AMMINISTRAZIONE la mozione relativa alla REVOCA DEL  DIVIETO DI FERMATA IN PIAZZA UMBERTO I”

“BOCCIATA dall’AMMINISTRAZIONE la mozione relativa alla REVOCA DEL  DIVIETO DI FERMATA IN PIAZZA UMBERTO I”

da Redazione
0 commento 96 visite

 

Con Delibera di Giunta n. 78 del 17/05/2021 l’Amministrazione Maiorano ha istituito -a partire dal 19 giugno 2021 e fino al 15 settembre 2021- il divieto di fermata nelle seguenti strade: Piazza Umberto I e Piazza Capitano d’Ippolito. Tale iniziativa sta penalizzando il commercio cittadino presente nelle arterie stradali sopra indicate e non valorizza in maniera più assoluta il centro storico, pertanto abbiamo ritenuto opportuno presentare all’Amministrazione una mozione consiliare al fine di revocare la deliberazione nella parte dell’istituzione del Divieto di Fermata, e, in via subordinata, nel tentativo di mediazione abbiamo proposto, eventualmente di prevederlo solo dal sabato alle 16 alle 5 del lunedì successivo nel periodo dal 19 giugno al 15 settembre 2021.

 

Tuttavia nella seduta di Consiglio Comunale del 9 luglio 2021 l’Amministrazione ha BOCCIATO la nostra mozione e RESPINTO tutte le nostre motivazioni, atte a rappresentare le esigenze dei commercianti e dei circa 600 cittadini che hanno depositato e protocollato una raccolta di firme contro tale provvedimento. Durante i lavori abbiamo segnalato la controtendenza dell’atto e la penalizzazione provocata dallo stesso nei riguardi delle attività commerciali presenti nelle due piazze. Abbiamo inoltre evidenziato che nell’installazione della segnaletica sono state rotte delle “chianche antiche” e che la segnaletica è stata posta proprio innanzi ad una delle poche panchine presenti in piazza. Inoltre abbiamo suggerito all’Amministrazione di dare decoro alla piazza, sistemando e pulendo la pavimentazione della piazza che presenta dislivelli e buche che creano difficoltà nel passeggio dei cittadini ed impediscono proprio quello dei disabili, oltre ad essere viscida e scivolosa.

 

Dal dibattito, tra l’altro, ne è scaturita una rottura in seno alla maggioranza, con assenze “forse” giustificate, mentre il consigliere Andrea DESERTO, con coraggio e ben motivando la sua posizione, scevro da condizionamenti, ha votato favorevolmente la nostra mozione. Spiace per i commercianti presenti alla seduta del Consiglio, nel rispetto delle norme anti-contagio, come spiace per i cittadini che hanno raccolto le firme contro tale provvedimento e spiace che l’Amministrazione abbia richiesto la presenza dei Carabinieri, ma purtroppo il Sindaco Maiorano e la sua Amministrazione PREFERISCONO RIMANERE SORDI alle esigenze dei cittadini.

I consiglieri comunali

Claudio RUGGIERO, Lucia SALONNE, Matteo CONTE e Angelo CAFORIO,

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND