Home Politica CAMPO SPORTIVO COMUNALE ENNESIMO NULLA DI FATTO DELLA MAGGIORANZA MAIORANO- ARGENTIERI- DE PUNZIO – RUGGIERO

CAMPO SPORTIVO COMUNALE ENNESIMO NULLA DI FATTO DELLA MAGGIORANZA MAIORANO- ARGENTIERI- DE PUNZIO – RUGGIERO

CHE AD OGGI L’UNICO ATTO CONCRETO OTTENUTO È L’AUMENTO DELLE LORO INDENNITA’!!!!

da Redazione
0 commento 100 visite

Riceviamo e pubblichiamo: Bene hanno fatto gli amici di Latiano Protagonista nei giorni scorsi ad accendere i riflettori sull’annosa questione del Campo Sportivo Comunale ancora non usufruibile e non agibile nonostante qualche mese fa con tanto di strombazzo di trombe e capriole dei giullari di corte l’amministrazione avesse dato in pasto ai social decine di foto di un campo oramai pronto nonostante i detrattori di turno.

Ma le parole se le porta via il vento mentre gli atti concreti restano scritti nella storia di una comunità e agli atti resta che DOPO 3 ANNI IL CAMPO È ANCORA UN CANTIERE e nonostante il MUTUO e i RELATIVI INTERESSI CHE NOI TUTTI STIAMO PAGANDO non si sa quando e se il campo tornerà ad essere utilizzabile per i campionati di calcio. La storia dei lavori del Campo Comunale ricorda tristemente quella dei lavori al Palazzetto dello Sport e sarà sicuramente un caso ma stranamente oggi tra assessori e consiglieri ci sono molti degli attori che hanno privato Latiano del Palazzetto dello Sport, come se una mente politica distorta abbia l’obiettivo di distruggere lo sport a Latiano.

Sorvoliamo sul possibile contenzioso con l’azienda appaltatrice perché ancora più grave è la notizia secondo cui la Federazione non concederà (dopo il 31 dicembre c.a.) alle società calcistiche altre proroghe per disputare le partite nel campo di via Salento di fatto privando la città dell’ennesimo evento sportivo.

LATIANO ha bisogno di chiarezza ecco perché, mentre la maggioranza sembra impegnata nell’ennesima verifica politica (leggasi posti da spartire e appetiti da saziare), SiAMO LATIANO ha avviato i contatti con le opposizioni dentro e fuori il palazzo per presentare una mozione consiliare per istituire una commissione d’inchiesta sul campo sportivo che accerti se le somme del Mutuo sono sufficienti per terminare i Lavori, se ci siano le condizioni per avere le autorizzazioni delle Federazioni Sportive, se ci siano delle responsabilità politiche dietro l’ennesimo fallimento dell’Amministrazione dei Migliori.

INTANTO SE VERAMENTE DOPO IL 31 DICEMBRE NON DOVESSE ESSERCI ALCUNA PROROGA, DI FRONTE ALL’ENNESIMO FALLIMENTO, SPERIAMO CHE ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI, DELEGATI ALLO SPORT, SINDACO E SEGUACI ABBIANO LA DIGNITA’ DI DIMETTERSI ALTRO CHE DIFENDERE L’AUMENTO DEI LORO VITALIZZI CHE SI SONO DIFESI CON TANTO ARDORE NELL’ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE!

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND