Home Attualità Donazione sangue: giornata di sensibilizzazione con due eventi, a Brindisi e a Latiano

Donazione sangue: giornata di sensibilizzazione con due eventi, a Brindisi e a Latiano

da Redazione
0 commento 14 visite

Una giornata di sensibilizzazione alla donazione del sangue con due eventi promossi dal Centro Trasfusionale dell’ospedale Perrino di Brindisi, organizzati in collaborazione con l’Istituto Cappuccini di Brindisi e con il Comune di Latiano.

Giovedì 27 giugno alle 11, nell’atrio esterno dell’ospedale Perrino, si terranno la premiazione e la mostra del concorso “Il valore del dono”, coordinato dall’Istituto comprensivo statale Cappuccini di Brindisi, capofila del progetto, a cui hanno aderito alcune scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia. Sono risultati vincitori ex-aequo del concorso gli elaborati del Circolo didattico statale Pessina-Vitale di Ostuni (classe quinta C, lavoro grafico); Istituto comprensivo statale Santa Chiara di Brindisi (secondaria superiore di primo grado, classe seconda C, lavoro grafico); Secondo circolo didattico statale di Fasano (classe seconda A, lavoro grafico); Istituto comprensivo Cappuccini di Brindisi (secondaria superiore primo grado, classe seconda C, lavoro grafico e multidimensionale). Nella sensibilizzazione alla donazione del sangue le classi sono state affiancate dai rappresentanti delle associazioni Avis, Croce Rossa. Fidas, Fratres insieme ai docenti.

Interverranno il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il direttore generale Maurizio De Nuccio, il direttore sanitario Vincenzo Gigantelli, il direttore amministrativo Loredana Carulli, la direttrice del Servizio di Medicina trasfusionale dell’ospedale Perrino, Antonella Miccoli, la dirigente scolastica della scuola Cappuccini, Rosetta Carlino, anche referente per la provincia della Rete regionale di Scuole che promuovono salute.

Alle 12.30, a Latiano, in viale Fosse Ardeatine, sarà inaugurata la nuova Unità di raccolta fissa, in una sede comunale data in comodato d’uso gratuito alla Asl e già utilizzata per le raccolte straordinarie sangue dall’Avis locale con il personale del Centro Trasfusionale. Anche a questo secondo evento parteciperanno il presidente della Regione, la direzione strategica della Asl e la dottoressa Miccoli, con il sindaco di Latiano Cosimo Maiorano, il presidente del consiglio comunale Gabriele Argentieri e la presidente dell’Avis Veronica Chionna.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND