Home Cultura Ecco i laboratori didattici per i ragazzi

Ecco i laboratori didattici per i ragazzi

da Redazione
0 commento 159 visite

Nell’ambito del progetto Officine24-Community Lab, sabato 4 dicembre, con il laboratorio “I monili preistorici”, la Coop Impact, in collaborazione con partner di progetto, ha dato il via a un ricchissimo programma di laboratori didattici pensato per i più piccoli che si svolgerà per tutto il periodo natalizio e oltre. I laboratori didattici, destinati a bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, si svolgeranno a Latiano (BR) in via Ercole d’Ippolito 24 presso Officine 24 Community Lab (Centro Polifunzionale – ex cinema Tanzarella). Sarà possibile partecipare ai singoli incontri o all’intero programma di iniziative beneficiando di pacchetti promozionali.

Dopo il primo appuntamento di martedì 7 dicembre, sono previsti altri tre appuntamenti (14 e 21 dicembre, 3 gennaio, ore 16,30) del laboratorio teatrale Kamishibai: racconti in valigia, ispirato all’antica arte del Kamishibai, il “teatro di carta” che utilizzavano i cantastorie giapponesi. Giovedì 9 dicembre alle ore 16,30 è previsto Archeocolor, un laboratorio dedicato alle decorazioni dei vasi dell’antichità. Sabato 11 e martedì 28 dicembre alle ore 16,30 i piccoli partecipanti potranno apprendere nel corso del laboratorio Dall’argilla alla ceramica, le modalità di realizzazione dei contenitori ceramici dei primi agricoltori direttamente con le proprie mani attraverso la modellazione e la decorazione dell’argilla. Il programma prevede lunedì 20 dicembre alle ore 16,30 un’attività dedicata al Mestiere dell’archeologo in cui i ragazzi avranno la possibilità di conoscere da vicino questa affascinante disciplina, incontrando gli archeologi della Coop Impact e osservando da vicino gli strumenti che si utilizzano per scoprire le culture antiche.

Le altre attività in programma a tema storico-archeologico sono:

Animal Lab (16 dicembre, ore 16,30), un laboratorio di archeozoologia, materia che studia il rapporto tra uomo e animale ed i suoi cambiamenti nel corso nei secoli attraverso l’analisi dei resti animali rinvenuti nei contesti archeologici. Il laboratorio è pensato per far comprendere alle nuove generazioni l’importanza che gli animali hanno avuto per l’uomo, partendo dallo studio delle ossa. Nel corso dell’attività i partecipanti potranno imparare come è composto uno scheletro animale e quali sono le ossa che lo compongono.

La tela di Penelope (23 dicembre, ore 16,30), un laboratorio dedicato alla tessitura. Fin dal Neolitico le donne si dedicavano alla tessitura per realizzare tessuti utili a coprirsi e a difendersi dagli agenti atmosferici. I partecipanti, dopo una breve spiegazione delle antiche tecniche di tessitura e dei diversi materiali utilizzati, potranno realizzare, servendosi di telai didattici individuali, piccole e colorate creazioni.

Laboratorio di Pittura rupestre per bambini (8 gennaio, ore 16,30), un laboratorio in cui i partecipanti, dopo una breve introduzione sul significato dell’arte nella preistoria, potranno riprodurre alcune delle più belle pitture rupestri realizzate dai nostri antenati. Tutti i lavori realizzati durante i laboratori potranno essere portati a casa come ricordo della bella esperienza trascorsa.

La dott.ssa Anastasia Luceri, arteterapeuta, condurrà Animali (di) versi, un laboratorio di arteterapia per bambini dai 6 ai 10 anni parole e immagini si incontrano per dare voce alle emozioni. Uno spazio di libera espressione creativa e di socializzazione nel quale è possibile giocare con l’arte e la poesia, scoprire la propria unicità e riconoscere quella degli altri. Il laboratorio, partito l’8 dicembre, è articolato in 5 incontri che si terranno ogni mercoledì alle ore 17,30 fino al 5 gennaio.

Officina didattica in Natura APS propone sabato 18 dicembre alle ore 16,00 A…Bee…C…Lab, un laboratorio che ha come obiettivo generale la sensibilizzazione al magico mondo delle api, importantissimi insetti per il nostro pianeta attraverso metodologie educative e interattive.

Officine24-Community Lab è un grande laboratorio di cittadinanza e di partecipazione inclusivo e accogliente verso situazioni di marginalità sociale, rivolto a differenti fasce d’età: giovani, adulti e bambini. Focus principale del progetto sono i giovani: in questo spazio tante sono le occasioni di aggregazione, utili soprattutto a sviluppare competenze spendibili nel mondo del lavoro che stimolano la voglia di migliorarsi.

Officine24-Community Lab è un progetto vincitore di Luoghi Comuni – iniziativa promossa dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI finanziata con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020 e del Fondo Nazionale Politiche Giovanili.

Per info e prenotazioni: 3458723113

info@coopimpact.it

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND