Latiano “Città Smart in Blu”

Anche Latiano entra a far parte della rete dei Comuni che in Provincia di Brindisi hanno aderito a “Città Smart in Blu”, il progetto finalizzato ad aiutare le famiglie dei bambini con disturbi dello spettro autistico. Promosso dall’associazione di volontariato “Il bene che ti voglio” e dalla sezione provinciale di Confesercenti, il progetto prevede l’introduzione del “pass di cortesia”, un adesivo che va esposto in maniera immediatamente visibile all’ingresso delle attività commerciali che aderiscono all’iniziativa.
L’obiettivo è quello di consentire ai soggetti autistici l’accesso facilitato, evitando estenuanti attese in fila che, soprattutto durante questo particolare momento storico, potrebbero avere ripercussioni sull’equilibrio emotivo e comportamentale.
Il Pass cortesia permetterà , in accordo con i commercianti, di saltare la fila senza dover creare disagio e imbarazzo alla famiglia e al ragazzo/a autistico permettendo finalmente di includerli nella società anche nei piccoli gesti quotidiani. La presentazione ufficiale del progetto si è tenuta questa mattina presso il Salone di Palazzo Imperiali. Erano presenti il Sindaco Mino Maiorano, l’assessore alle Pari Opportunità Vincenzo D’Oria, l’assessore alle Attività Produttive Vito Quarato e il Presidente dell’associazione “Il bene che ti voglio” Alessandro Cazzato.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *