Home Politica Latiano Protagonista: “No al forno crematoio all’interno del Cimitero comunale”

Latiano Protagonista: “No al forno crematoio all’interno del Cimitero comunale”

da Redazione
0 commento 201 visite

Con delibera di giunta l’Amministrazione comunale di Latiano manifesta esplicitamente la volontà e l’interesse a realizzare un forno crematoio, un tempio crematoio, un impianto crematorio all’interno del cimitero cittadino. I latianesi devono sapere che queste sono bombe ecologiche: gli impianti di cremazione cambiano gli equilibri igienici e sanitari di un paese; un paese, Latiano, già fortemente penalizzato dal punto di vista ambientale e sanitario dalla collocazione geografica a metà strada tra l’Ilva di Taranto e la centrale di Cerano di Brindisi. Bruciare corpi da tutta la Regione (perché questo accadrebbe!) inquina, perché si emettono polveri di monossido di carbonio, ossidi di azoto, metalli pesanti, mercurio e chissà quante altre sostanze ancora. Tutto questo praticamente di fronte a un intero quartiere, la Niara, densamente popolato! Mi aspetto una presa di coscienza fortissima della cittadinanza e prese di posizioni ferme e finalmente sentite da parte delle opposizioni in Consiglio comunale, dei Partiti politici ancora strutturati, delle associazioni ambientaliste, degli ecopacifisti, delle parrocchie. È ora di svegliarsi.

Tommaso CAVALLO– LATIANO PROTAGONISTA

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND