Home Cronaca Non vuole pagare un lavoro e aggredisce un artigiano di Latiano

Non vuole pagare un lavoro e aggredisce un artigiano di Latiano

da Redazione
0 commento 84 visite

A Latiano, i Carabinieri della Stazione di Mesagne, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un pensionato 75enne del luogo, per lesioni personali, minaccia aggravata e insolvenza fraudolenta. L’attività è scaturita dalla denuncia-querela presentata da un artigiano 52enne del luogo, dalla quale è emerso che, nel pomeriggio del 5 agosto scorso, l’uomo ha avvicinato la vittima, lamentando un lavoro non fatto a regola d’arte e dichiarando di non voler pagare la somma pattuita. Durante le rimostranze il pensionato ha minacciato l’artigiano con un coltello e, afferrandolo per i capelli, lo ha sbattuto contro il piantone della sua autovettura, procurandogli un trauma commotivo giudicato guaribile con una prognosi di 7 giorni.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND