Home Politica OPPOSIZIONE: “NON CI SIAMO. ANCORA UNA VOLTA SENZA DOCUMENTAZIONE”

OPPOSIZIONE: “NON CI SIAMO. ANCORA UNA VOLTA SENZA DOCUMENTAZIONE”

da Redazione
0 commento 78 visite

Riceviamo e pubblichiamo: Ieri 29 luglio 2021 abbiamo constatato ancora una volta un comportamento “irrispettoso” da parte dell’Amministrazione Comunale nei confronti dei Consiglieri Comunali.
Nel Consiglio Comunale si dovevano trattare al punto dell’odg:
2) l’Approvazione Regolamento per la disciplina della Tassa Rifiuti (TARI) 2021 e al punto
3) Presa d’Atto Approvazione e validazione PEF 2021 D.D. Ager 227 del 25.06.2021 – Approvazione Tariffe Tari 2021 e Riduzione Covid 2019.
Tale discussione si è svolta con la totale assenza della documentazione, perché non inviata ai consiglieri comunali, arrivati nell’assise senza essere messi nelle condizioni di studiare la stessa al fine di avanzare modifiche o proposte in tutela dei nostri cittadini.
Vorremo ancora una volta sottolineare che amministrare è un compito importante e bisogna dimostrare serietà verso il Consiglio Comunale in quanto organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo.
Tra l’altro da quello che apprendiamo in consiglio le tariffe sono in aumento ai danno dei cittadini.
Comunichiamo che della mancata consegna della documentazione sarà notiziato il Prefetto di Brindisi per gli opportuni provvedimenti.”

I consiglieri Comunali Ruggiero Claudio, Conte Matteo e Caforio Angelo

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND