Home Politica “Quando farete la verifica delle condizioni reali del paese?”

“Quando farete la verifica delle condizioni reali del paese?”

da Redazione
0 commento 198 visite

Riceviamo e pubblichiamo: Il 29 Dicembre scorso, dopo settimane di lotte intestine, di divisioni laceranti e di profonde spaccature in seno alla sua Maggioranza, con gli abbandoni dei Consiglieri comunali CAFORIO e CATANZARO, il Sindaco MAIORANO dichiarava in Consiglio comunale che in data 11 Gennaio avrebbe dato il via a un percorso di Verifica politica e amministrativa della sua Giunta di “Grande coalizione” con i gruppi consiliari che la sostengono da un anno a questa parte, con i risultati tragici e fallimentari che sono sotto gli occhi di tutti i cittadini.
Da allora è passato più di un mese da quel Consiglio comunale, i problemi del paese si sono drammaticamente aggravati e moltiplicati, e di questa fantomatica verifica nessuno sa niente.
La situazione di stallo, di blocco e di paralisi dell’attività amministrativa è oramai insostenibile: finanziamenti europei, statali e regionali perduti, progetti di opere pubbliche bocciati, cantieri aperti e mai chiusi; sulla situazione annosa dei lavori al campo sportivo comunale di calcio meglio stendere un velo pietoso, del palazzetto dello sport nemmeno si parla più, il piano urbanistico generale langue da anni in qualche cassetto polveroso per volontà di qualcuno, la zona Artigianale è completamente abbandonata a sé stessa nonostante vi lavori anche qualche consigliere comunale, le condizioni dei giardini pubblici e dei parchi cittadini sono penose, non si riesce a garantire nemmeno l’ordinaria amministrazione, le scuole della città sono l’emblema più visibile della noncuranza, della negligenza e della mancanza di programmazione e di visione.Potremmo continuare per ore, su qualunque argomento della vita della nostra comunità e in qualunque settore amministrativo (lavori pubblici, cimitero, servizi sociali e alla persona, politiche culturali, verde pubblico, arredo urbano, polizia municipale,…): un disastro totale e completo.

È ora di prendere atto, in un sussulto finale di dignità politica e nel rispetto della città e dei latianesi, che questa Amministrazione Maiorano-De Punzio-Argentieri- Ruggiero è giunta al tramonto, dopo appena un anno di unione forzata contrassegnato da litigi, fallimenti, divisioni, lacerazioni, veti e contro veti.
Prendete atto che vi lega unicamente l’attaccamento alla poltrona e la brama di potere!
Crediamo sia l’ora che il Sindaco apra una formale Crisi di Giunta e una vera verifica della sua amministrazione e lo faccia  davanti ai latianesi e in Consiglio comunale davanti a tutti gli eletti.
Gli affanni cronici di questa amministrazione sono evidenti, limpidi, chiari e ci chiediamo come sia possibile procrastinare ancora questa situazione di stallo che ha totalmente isolato LATIANO rispetto a gran parte dei paesi della Provincia. Le difficoltà del sindaco e della sua maggioranza, mai così spaccata e litigiosa, sono oramai palesi e quello che ci preoccupa è che la città è da tantissimo tempo in stato di abbandono, persino sulla mancata risposta ai bisogni più elementari dei cittadini.
La mancata partecipazione a innumerevoli bandi PNNR aggrava, poi, ulteriormente la posizione della attuale amministrazione, che lascerà il deserto a chi governerà in futuro il nostro paese.
Deserto nei lavori pubblici e debiti enormi in bilancio.

Chiediamo, quindi, come Forze di opposizione dentro e fuori il Consiglio comunale, al Primo Citato di aprire ufficialmente la Crisi della sua amministrazione e di prendere atto davanti alla città, pubblicamente, che questa AMMUCCHIATA ha fallito miseramente e definitivamente.

Siamo Latiano
Latiano Protagonista

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND