Home Politica Ruggiero: “Basta privilegi, i latianesi sono tutti uguali”

Ruggiero: “Basta privilegi, i latianesi sono tutti uguali”

da Redazione
0 commento 62 visite

La squallida vicenda che è nata intorno al rifacimento di una strada rurale di Latiano, con le conseguenti accuse tra il sindaco uscente e il suo ex sodale di maggioranza, mi ha riportato alla mente la prima parte dell’articolo tre della Costituzione Italiana: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. Tutti. Non solo gli amici degli amici. Se si rileggono con attenzione i comunicati stampa diramati dai due ex compagni di maggioranza, risalta immediatamente lo stile con cui è stato gestito negli ultimi anni il comune di Latiano. Non la casa di tutti i latianesi ma un consorzio costruito per non perdere la poltrona. In questi anni ci sono stati cittadini privilegiati per condizione, famiglia e amicizie e altri, invece, che hanno dovuto segnare il passo. Questo è inaccettabile!
In questi giorni in cui stiamo incontrando nei quartieri gli elettori, i latianesi ci confermano come questo andazzo sia arrivato ad un livello insopportabile. Un modo di amministrare la cosa pubblica che è l’espressione di una politica populista e senza prospettiva, che pensa solo ad accontentare i propri amici nella falsa speranza di alimentare il consenso. Latiano ha bisogno di strategie, prospettive, idee, futuro che si possono ottenere solo con la competenza, il coraggio e l’umiltà di trattare tutti allo stesso modo.
Dispiace che in questo scambio di accuse tra chi ha ipotecato cinque anni di vita a Latiano, sia capitata Vanessa Scalera, bravissima attrice e nostra compaesana, e il sindaco di Mesagne che è stato strumentalizzato per soli scopi elettoralistici. L’aria sta cambiando e i cittadini hanno capito bene cosa scegliere il prossimo 20 e 21 settembre. Da Adesso in poi Latiano

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND