Home Politica Ruggiero: “Vogliamo una Latiano attenta al benessere degli animali”

Ruggiero: “Vogliamo una Latiano attenta al benessere degli animali”

da Stefania Franciosa
0 commento 77 visite

“L’elenco delle priorità a Latiano è davvero lungo. Occorre lavorare con coerenza, capacità e coraggio per affrontarle tutte. In questa lista un posto di rilievo, a nostro avviso, lo ricopre la convivenza tra cittadini e animali che, molto spesso per mancanza di strutture e disinteresse degli amministratori locali, diventa un vero e proprio problema sanitario e di sicurezza tanto per gli animali quanto per le persone. I latianesi non hanno mai avuto in passato un punto di riferimento su questi argomenti. Come coalizione crediamo sia giunto il momento di istituire uno sportello comunale per il benessere animale, volto alla risoluzione delle problematiche degli animali d’affezione e del randagismo, con il riconoscimento territoriale dello stato di colonia felina e cane di quartiere.
Attualmente nel bilancio del Comune tante risorse ogni anno vengono destinate all’ospitalità di un numero imprecisato di cani di Latiano in un canile di Carovigno. A nostro avviso occorre realizzare nella nostra città un rifugio per randagi che accolga anche i cani dei comuni limitrofi. Una idea che potrà essere realizzata attraverso lo strumento del project financing. A questo progetto potremmo affiancare un servizio sanitario, con l’ausilio di veterinari della ASL, per la tutela di cani e gatti randagi presenti sul territorio e la possibilità, dopo verifica di idoneità igienico sanitaria e sicurezza, della reintroduzione sul territorio con il collocamento di cucce e abbeveratoi pubblici per il benessere degli stessi. Queste idee si possono concretizzare grazie all’aiuto delle associazioni animaliste già presenti e/o di semplici volontari.
Per quanto riguarda i cani di proprietà abbiamo in programma di utilizzare un terreno comunale in disuso autogestito dai cittadini o dalle associazioni per la realizzazione di un’area dog park. Daremo corso, quindi, ad una richiesta già protocollata al Comune di Latiano nel mese di ottobre 2019 ma rimasta al momento inevasa. Il dog park verrà dedicato allo svago dei cani in tutta sicurezza andando così a convogliare le esigenze di tanti cittadini possessori di animali. Progetti semplici che vanno nella direzione di attuare una città ‘pet friendly’ nel rispetto della convivenza civile tra animali e persone”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND