Home Uncategorized Hanno tentato di rubare oggetti in acciaio dal Macello di Oria, arrestati due latianesi

Hanno tentato di rubare oggetti in acciaio dal Macello di Oria, arrestati due latianesi

da Redazione
0 commento 91 visite

I Carabinieri della Stazione di Oria hanno tratto in arresto in flagranza di reato di tentato furto aggravato, due latianesi CHIONNA Cosimo 38enne e ERRICO Salvatore 27enne. Nella tarda mattinata è giunta presso la Stazione dei Carabinieri di Oria telefonata anonima nel corso della quale lo sconosciuto interlocutore ha rappresentato che ignoti avevano da poco scavalcato il muro di recinzione in tufi ed erano penetrati all’interno del macello comunale. Pertanto i militari si sono portati nei pressi dell’immobile circondandolo e subito dopo si sono portati all’interno dove hanno udito provenire tutta una serie di rumori metallici e alcune voci che hanno confermato la presenza di individui. Hanno anche riscontrato che una porta laterale della struttura era stata forzata e da questa i militari sono penetrati all’interno notando due individui intenti a smontare alcune parti in acciaio inox dell’impianto di macellazione. Il macello di Oria è una struttura terminata da qualche tempo ma non è mai entrata in funzione. All’arrivo dei militari i due soggetti hanno tentato la fuga ma sono stati subito bloccati e identificati. L’ispezione dei luoghi ha consentito di appurare che i due dopo aver scavalcato il muro in conci di tuffo hanno forzato una porta laterale e all’interno utilizzando arnesi da scasso in loro possesso hanno smontato vario materiale in acciaio inox, accantonandolo in uno stanzone per poi trafugarlo. Il suddetto materiale è stato consegnato a funzionario del comune di Oria, gli attrezzi da scasso sono stati sequestrati. I due soggetti residenti in Latiano sono stati dichiarati in arresto e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati tradotti nelle rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND