Home Uncategorized Latiano: deve espiare 2 mesi e 15 giorni per minaccia, arrestato

Latiano: deve espiare 2 mesi e 15 giorni per minaccia, arrestato

da Redazione
0 commento 65 visite

I Carabinieri della Stazione di Latiano hanno tratto in arresto in ottemperanza all’ ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce,G. G., classe 1956 di Oria, di fatto domiciliato presso una comunità del luogo. L’uomo, deve espiare la pena di 2 mesi e 15 giorni di reclusione, per il reato di minaccia. I fatti risalgono al gennaio 2010, in Oria, allorquando l’arrestato aveva minacciato con un coltello a serramanico una coppia di coniugi. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, G. G. è stato sottoposto in regime di detenzione domiciliare presso la stessa comunità.

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND