Home Uncategorized Latiano, sottraggono 33.000 Kwh di energia elettrica pari a circa 8.000€, arrestati

Latiano, sottraggono 33.000 Kwh di energia elettrica pari a circa 8.000€, arrestati

da Redazione
0 commento 46 visite


I Carabinieri della Stazione di Latiano hanno tratto in arresto per furto aggravato e continuato di energia elettrica in concorso una coppia di 39enni del luogo,FRANCHINI AntonioDIMASTRODONATO Emanuela. L’attività accertativa è avvenuta nell’appartamento dei due, dove la fornitura di energia elettrica sebbene cessata formalmente per morosità, dai rilevamenti elettronici compiuti, è risultata ancora attiva a causa di un by pass (allaccio abusivo diretto), a seguito del quale l’energia prelevata non veniva registrata dal contatore. Il by pass ha danneggiato in maniera irreparabile il cavo portante di alimentazione Enel, energizzando l’appartamento, provvedendo ad alimentare 2 frigoriferi, 4 televisori, un congelatore a pozzo, 3 condizionatori, una lavatrice, uno scaldabagno, un forno a microonde e 21 corpi illuminanti per un totale consumo in atto di 12 Kwh. I tecnici dell’azienda erogatrice del servizio intervenuti nella circostanza, dopo aver riscontrato l’allaccio abusivo e dopo aver proceduto al distacco hanno provveduto a mettere in sicurezza l’impianto. Dai rilevamenti eseguiti da ENEL Distribuzione spa è stato calcolato un illecito prelievo di energia elettrica pari a 33.000 Kwh per un controvalore di circa 8.000€. Gli L’arrestati dopo le formalità di rito su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND