Home Attualità Christian Pagano si diploma con 100 e Lode

Christian Pagano si diploma con 100 e Lode

da Redazione
0 commento 1.330 visite

Torna a far parlare di se CHRISTIAN PAGANO studente ECCELLENTE dell’Istituto Tecnologico “Enrico Fermi” diplomatosi con il voto finale 100/100esimi e Lode. Ha solo 18 anni ed già stato definito una ECCELLENZA ITALIANA, che vanta un curriculum di tutto rispetto. CHRISTIAN è Studente Ambasciatore Diplomatici all’Estero, vincitore di una Borsa di Studio che gli ha permesso di Rappresentante lo Stato delle Filippine nella sede ONU di Dubai per il programma mondiale “Change The World Model United Nations”; è Consigliere della Regione Puglia “Giovani Studenti in Consiglio”; negli ultimi anni è sempre risultato vincitore di varie borse di studio per titoli e meriti che gli hanno permesso di perfezionare all’estero la lingua inglese, studiando presso la Twin School Greenwich of London, presso la Kingston University e in altri college internazionali.

È stato Campione di DEBATE disputando le più importanti competizioni del Campionato italiano e delle Olimpiadi Nazionali come Primo Speaker Pro – Contro e Replica, rappresentando la sua scuola.
Ha conseguito importanti certificazioni linguistiche in inglese. Ha già superato i test d’ammissione presso le più prestigiose Università Internazionali del Regno Unito, dell’Olanda, dell’Irlanda, in facoltà d’eccellenza quali: “International Relation” di Rotterdam, The Hague e Maastricht; “International Business” presso la Westminster University e Roehampton University; “Politics and International Relation” LONDON South Bank UNIVERSITY; “International Business with Professional Placement Year ” Kingston University; “Economics, Finance and International Business” LONDON Metropolitan University.

Già dagli inizi di luglio si trasferirà in America come studente Ambasciatore per un soggiorno studio presso la Columbia University di New York. Al rientro, partirà per Londra dove seguirà il corso di Laurea Internazionale che dovrà scegliere fra le diverse proposte universitarie ricevute in qualità di STUDENTE ECCELLENTE. Abbiamo chiesto a Christian cosa lo ha spinto a costruire un curriculum così ricco di titoli a soli 18 anni: <Ho avuto un ottimo esempio, mio fratello Riccardo, anche lui definito ECCELLENZA ITALIANA ALL’ESTERO, laureatosi a Londra e la mia grande passione per il mondo delle relazioni diplomatiche e gli affari internazionali. Grazie alle Borse di studio di cui ho beneficiato e alle certificazioni linguistiche, ho sfruttato l’opportunità di conoscere il mondo oltreoceano e di vivere esperte internazionali che mi hanno aiutato a scegliere ciò che vorrei fare e diventare in un futuro ormai prossimo. Sicuramente tanti sacrifici dietro un tale risultato, non è stato semplice conciliare lo studio con tutto il resto ma sono felice di esserci riuscito.

Per poter realizzare i miei sogni è stato necessario perfezionare il mio livello di lingua inglese conseguendo varie certificazioni linguistiche, grazie alle quali, ho potuto sostenere una parte del colloquio finale dell’Esame di Stato proprio in lingua inglese, ricevendo molti complimenti da tutta la Commissione. Sono consapevole di dover affrontare un futuro ormai prossimo molto impegnativo, all’insegna di uno studio approfondito ed intensivo in un mondo globalizzato e multietnico ma sono certo che con determinazione e motivazione, riuscirò a raggiungere gli obiettivi prefissati.
Scelgo di andare a studiare a Londra perché è la città che amo e che ho imparato ad apprezzare per tutto il suo essere “quasi perfetta” in tutto, presso la quale ho vissuto per periodi abbastanza lunghi e dove ho frequentato molti corsi di lingua e soggiorni studio.
Come Studente Ambasciatore Diplomatici all’estero, ho avuto l’opportunità di conoscere personalità autorevoli a livello mondiale, a Dubai, Abu Dhabi, Doha, come il Console ed altre figure diplomatiche che mi hanno apprezzato, spronato ed aiutato a scegliere il percorso di studi internazionale in lingua inglese più attinente alle mie conoscenze, competenze ed abilità.
L’Italia, purtroppo, sta attraversando un momento storico particolare e non riserva a noi giovani molte speranze per il futuro, né in termini di studio e ancor meno di sbocchi occupazionali. Magari un giorno potrò tornare per dare il mio contributo di miglioramento all’Italia che resta il paese di bello del mondo e che amerò per sempre.>
Christian, complimenti per la tua padronanza di linguaggio e per la bella persona che sei.
A chi dedichi questo indescrivibile risultato?
<Senza dubbio a mia madre e a mio fratello. Mia madre è da sempre la mia più grande sostenitrice che con indicibili sacrifici mi ha permesso di costruire via via il mio curriculum, credendo nelle mie possibilità e fornendomi gli strumenti per realizzare tutti i miei sogni. Mio fratello Riccardo, che con il suo carattere, la sua determinazione, il suo percorso di studi e i risultati conseguiti è stato il mio esempio di vita, colui che ho sempre emulato.>
Dietro un tale risultato, sicuramente tanto impegno. Abbiamo chiesto a mamma Ada, visibilmente emozionata e commossa, come ci si sente, ad essere la madre di non uno, ma di due figli “ECCELLENZE ITALIANE”, entrambi CERVELLI IN FUGA?
<Riccardo prima e Christian ora, sono i figli che ogni genitore vorrebbe.
Io gli ho fornito gli strumenti per realizzare tutti i loro sogni, sicuramente con tanti sacrifici ma certa che l’investimento nella cultura paga sempre, nel corso della vita, l’interesse più alto.
Ovviamente, è tutto merito della loro intelligenza, della loro determinazione, del loro impegno.
Forse si, molti mi dicono che posso vantare il merito di aver fatto con loro un bel lavoro, soprattutto mi rende molto fiera la consapevolezza che tra fratelli, sono stati l’uno l’esempio per l’altro e che, pur percorrendo, strade diverse con ambizioni differenti, saranno destinati a girare il mondo, ciò nonostante, non saranno molto lontani fra loro e, questa è una grande consolazione oltre che, soddisfazione.>
Christian, è giunto il tempo di spiccare il volo!
<Porterò l’Italia nel cuore, tornerò per la mia famiglia, per le vacanze e per l’ottima cucina.
Ma ora NEW YORK e LONDRA mi aspettano!
Ovunque arriverò, non dimenticherò da dove sono partito.>
Ha le idee molto chiare Christian e noi gli auguriamo tutto il meglio perché è davvero ciò che merita.
Per l’Italia un altro CERVELLO IN FUGA ma un vero fiore all’occhiello Italiano che saprà distinguersi nel mondo con competenza e carattere. ONORE AL MERITO, FELICE FUTURO CHRISTIAN!

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiLatiano – redazione@quilatiano.it
Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Privacy Policy Cookie Policy

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND